Coltiviamo libertà

La cannabis in Italia è già libera, è il momento di piantarla con l'ipocrisia e renderla legale.

Quelli fissati coi diritti e le libertà

Un modo differente di fare politica: ogni giorno dalla parte dei diritti e delle libertà. Per una giustizia giusta, per lo Stato di Diritto, a tutela delle libertà fondamentali di tutti perché il crimine più grande è stare con le mani in mano. 

ISCRIVITI SUBITO
DIRITTI

La nostra fissazione, da oltre 60 anni, per permettere a tutti di essere se stessi, sempre.

GIUSTIZIA

Vogliamo una giustizia giusta, certa, per realizzare anche in Italia uno Stato di Diritto.

LIBERTÀ

Concorrenza, autodeterminazione, ricerca scientifica: liberi dalla nascita all’ultimo dei propri giorni.

Ogni lunedì sera:
dire, fare, radicale

Ogni lunedì sera ci troviamo nella nostra sede di Via Sebastiano del Piombo 11 Milano (piano seminterrato) per discutere, confrontarci e organizzarci. Ogni riunione è aperta al contributo di chiunque, anche se non iscritto. Vuoi restare aggiornato su battaglie, eventi e iniziative?

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Ultime notizie

Ordine lavori 31° Assemblea Ordinaria dei Soci dell’Associazione Enzo Tortora

Tutti gli iscritti che non potranno essere presenti di persona ma che vogliono comunque partecipare ai lavori ed esprimere il proprio voto anche da remoto, dovranno comunicarlo all’indirizzo radicalimilano@gmail.com entro le ore[…]

Read more

Regolamento 31° Assemblea Ordinaria dei Soci dell’Associazione Enzo Tortora

Art. 1 – Presidenza 1. Il Presidente dell’Assemblea è proposto dal Segretario all’inizio dei lavori fra i soci in regola con la quota associativa. 2. Il Presidente, d’intesa con il[…]

Read more

Contributo pre-congressuale Radicali Italiani di Andrea Sanvito

  Ho sottoscritto il documento a firma Massimiliano Iervolino e Giulia Crivellini e come anticipato propongo alcune mie riflessioni integrative in tema di innovazione politica ed istituzionale. Al centro dell’analisi,[…]

Read more

CITTADINI E COMUNE UNITI PER MILANO, 40 PATTI NEI PRIMI SEI MESI

Assessore Lipparini: “Avviato un percorso culturale verso la condivisione dell’amministrazione della città”. “Facciamo un patto!”.  Comune e milanesi se lo sono detto per molto tempo senza mai finalizzare il proposito.[…]

Read more