1988 – 2018: 30 anni senza Enzo Tortora

Venerdì 18 maggio 2018, ricorre il 30° anniversario dalla morte di Enzo Tortora: come Radicali dell’associazione milanese a lui dedicata, ci ritroveremo alle ore 12:00 davanti alla scalinata del Famedio del Cimitero Monumentale di Milano per commemorare insieme l’anniversario.

I 9 milioni di processi arretrati, l’altissima percentuale di reati prescritti, la situazione delle carceri italiane, le condizioni inumane in cui versano 52 mila detenuti e la mancanza di volontà politica nel portare a compimento il percorso per l’approvazione della riforma dell’ordinamento penitenziario rimarcano l’attualità delle battaglie per una “Giustizia Giusta” e la necessità di continuare iniziative politiche che portino al superamento di un sistema inefficiente. Dopo 30 anni dalla sua morte e 35 dal suo arresto, la situazione della Giustizia in Italia è rimasta quella che Enzo Tortora ha cercato di cambiare, in prima persona attraverso la sua travagliata vicenda giudiziaria e in prima linea con il Partito Radicale in Italia e in Europa.

L’evento di venerdì 18 maggio è solo il preludio di una mobilitazione che ci vedrà protagonisti a giugno, in concomitanza con l’anniversario dell’arresto.

 

1988 – 2018: 30 anni senza Enzo Tortora
Tagged on: