Pride and Proud

Cari compagni e cari amici,

è finito da qualche ora il terzo comitato nazionale di Radicali Italiani che per tre giorni ha visto un animato dibattito che ha portato all’approvazione della mozione generale, seppur con un significativo numero di astenuti, che potete trovare a questo link. Discuteremo delle posizioni emerse, delle considerazioni storiche formulate e anche, finalmente, del futuro domani sera, nella sede di via Sebastiano del Piombo 11 a partire dalle 21:00. Nelle prossime settimane saremo chiamati ad intraprendere un percorso su più fronti che definiranno i ruoli di Radicali Italiani e della neo-costituita +Europa, entrambi soggetti chiamati a cercare di invertire la tendenza all’atteggiamento di chiusura, caratteristico degli ultimi tempi.

Come sempre si potrà seguire la serata in diretta sul canale YouTube dell’Associazione a questo link.

Prostituzione e parata: la nostra Pride Week

Il lavoro sessuale è uno dei temi che divide di più la società e, recentemente, anche il movimento LGBTI Italiano.
Lavoratori e lavoratrici sessuali si battono da anni per la decriminalizzazione del lavoro sessuale e hanno dalla loro parte importanti associazioni come Amnesty International, Transgender Europe e, recentemente, anche ILGA-Europe.
A breve la Corte Costituzionale si pronuncerà sulla legittimità costituzionale del reato di favoreggiamento della prostituzione nel ambito del cosiddetto processo “Escort” dove si dibatte delle accuse, a vario titolo, di associazione a delinquere e induzione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione.
La prossima udienza della Corte Costituzionale ci offre l’occasione per fare un ragionamento giuridico e politico sul reato di favoreggiamento della prostituzione insieme a:
. avv. Massimo Clara, cassazionista.
. avv. Giulia Crivellini, penalista.
Pia Covre, dell’Associazione Radicale Certi Diritti e del Comitato per i Diritti Civili delle Prostitute ONLUS.
Modera: Yuri Guaiana, presidente dell’Associazione Radicale Certi Diritti.
Ne parliamo mercoledì 27 giugno alle 21 presso la Libreria Claudiana, in via Francesco Sforza 12A, Milano.

La parata avrà luogo sabato 30 giugno a partire dalle 16:00.
I dettagli della partecipazione verranno discussi domani nella riunione delle giunte di segreteria e tesoreria a partire dalle 19:30 e verranno comunicati sul sito tra pochi giorni.
Restate aggiornati. 

Pride and Proud
Tagged on: