Lunedì, 13 Marzo 2017 13:53

We Can Do It...Insieme! (parte II)

Milano, 12 marzo 2017

Cari Compagni e cari Amici,

domani, lunedì 13 marzo, a partire dalle 21:00, terremo la seconda riunione dei gruppo di lavoro dell'Associazione Enzo Tortora. A più di un mese dalla loro costituzione faremo un punto sull'organizzazione delle iniziative e sulle nuove proposte, alla vigilia della stagione delle iniziative popolari di Radicali Milano e Radicali Italiani. Una serata di confronto in cui gli iscritti che stanno lavorando sulle società pertecipate regionali, sull'applicazione della legge 194 in Lombardia, sull'immigrazione, sulle iniziative antiproibizioniste, sulle carceri e sul testamento biologico potranno scambiarsi idee, consigli e metodi. 

Non riuscite a raggiungerci? Potete seguire la diretta sul canale Youtube dell'Associazione a questo link e comunicare le richieste di intervento inviando un messaggio al+39 3337927942. 

rosa

Conferenza stampa per il Testamento Biologico.

Domani, lunedì 13 marzo, è previsto l'avvio della discussione alla Camera del testo di legge sul  Testamento Biologico. Il Comitato Testamento Biologico Lombardia ha recentemente inviato una comunicazione ai Consiglieri Regionali per chiedere che ognuno di loro chieda la calendarizzazione della proposta di legge di iniziativa popolare consegnata il 5 aprile 2016 e dimenticata persino da chi doveva garantirne la discussione automatica allo scadere dei termini. Per permettere ai consiglieri regionali di prendere una posizione pubblica di sostegno alla campagna, che grazie all'Associazione Enzo Tortora, all'Associazione Luca Coscioni, a Radicali Italiani, Possibile UAAr e alla Consulta Laica per la Laicità delle Istituzioni potrebbe portare alla creazione di un Registo Regionale dei Biotestamenti, li abbiamo invitati alla conferenza stampa organizzata martedi 14 marzo, dalle ore 12:30 in via Fabio Filzi 22

Vi aspettiamo numerosi!

Gentile Consigliere,

da lunedì 13 marzo la Camera dei Deputati inizierà la discussione in Aula del testo base sul Testamento Biologico, redatto e approvato dalla Commissione Affari Costituzionali. La calendarizzazione della legge nazionale segna una tappa importante nel dibattito istituzionale, sollecitato anche a livello regionale dalla proposta di legge di iniziativa popolare, depositata il 5 aprile 2016, per la istituzione del Registro Regionale dei Biotestamenti e per l'introduzione delle Disposizioni Anticipate di Trattamento nella Carta Regionale dei Servizi.

I termini perentori, imposti dalla legge n. 1/71, per la discussione della proposta in Consiglio Regionale sono scaduti da mesi, e proprio per questo chiediamo che la Regione non resti indifferente alle istanze dei cittadini: a tale scopo, La invitiamo alla conferenza stampa organizzata dal Comitato per il Testamento Biologico in Lombardia, per testimoniare il Suo rispetto ed interesse nei confronti di questa problematica, sottolineata da oltre 7 mila cittadini lombardi con la sottoscrizione della proposta di legge regionale.

La attendiamo martedì 14 marzo, a partire dalle 12:30 davanti al palazzo della Regione in via Filzi 22 a Milano, ringraziandoLa in anticipo nel caso in cui, oltre alla Sua presenza, volesse condividere con noi un breve intervento.

RingraziandoLa per la Sua attenzione, restiamo in attesa di un Suo gentile riscontro.

Distinti saluti.

Sergio De Muro - Coordinatore Campagna Testamento Biologico Lombardia
Barbara Bonvicini - Segretario Radicali Milano

rosa

Approvata la delibera in giunta: le linee di indirizzo in materia di Open Government sono Radicali! 

La Giunta comunale ha approvato venerdì 10 marzo, nel corso della prima Settimana dell'Amministrazione Aperta, le linee di indirizzo in materia di open government e promozione della partecipazione civica presentata dall'assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open Data Lorenzo Lipparini.

"Si tratta di un piano operativo che si svilupperà nell'arco dei prossimi 12 mesi e che prevede l'attuazione degli obiettivi del terzo Piano di Azione Nazionale per l'attuazione dell'Open Government Partnership, l'iniziativa internazionale che mira a ottenere impegni concreti dalle Pubbliche Amministrazioni per la promozione della trasparenza, il sostegno alla partecipazione e all'attivismo civico. E' un piano ampio e lineare che vuole migliorare la conoscenza delle attività della macchina comunale e la fruibilità del grande numero di dati in possesso della Pubblica Amministrazione, che dovranno diventare aperti, accessibili e riutilizzabili. Tutta la Giunta si è impegnata a lavorare in questa direzione per rendere il Comune di Milano uno spazio sempre più aperto, dove trovare informazioni chiare e semplici, dove il dialogo con il cittadino è veloce e diretto e l'attività politico-amministrativa è puntualmente rendicontata". Lorenzo Lipparini. 

Accessibilità dei dati

L'Amministrazione comunale si impegna a pubblicare contenuti aggiuntivi rispetto a quelli obbligatori già previsti dal "Piano triennale di prevenzione della corruzione e della trasparenza 2017-2019".

Patrimonio immobiliare

Sul Geoportale recentemente presentato sarà disponibile il patrimonio immobiliare del Comune. Sarà possibile visualizzare le modalità di gestione del bene, anche per agevolare la raccolta di proposte per l'utilizzo da parte di associazioni, cittadini e società civile degli immobili non utilizzati.

Addio ai documenti scansionati

I documenti pubblicati in formato pdf saranno trasformati in formati aperti, accessibili e riutilizzabili per facilitare la consultazione, garantendo l'accesso alle informazioni a tutti i cittadini in coerenza ai principi di uguaglianza e di non discriminazione.

Amministrazione Trasparente

I dati rilasciati all'interno di questa sezione del sito saranno disponibili in formato aperto per agevolare nuove modalità di consultazione ed elaborazione. I documenti tecnici saranno resi più comprensibili grazie all'aggiunta di un piccolo glossario esplicativo a corredo e le funzioni di ricerca degli archivi documentali saranno semplificate e potenziate, attraverso sistemi di feed Rss o simili per ricevere notifiche e aggiornamenti personalizzati.

Organigramma

I dati relativi all'organizzazione comunale saranno pubblicati con la chiave "Who is Who", per rendere semplice l'identificazione del referente cercato e la sua esatta collocazione nell'organigramma dell'Amministrazione comunale.

Più controllo

Il sistema di monitoraggio interno sulle pubblicazioni sarà integrato per migliorare la qualità dell'informazione attraverso l'utilizzo di parametri di valutazione e confronto che si affiancheranno ai risultati prodotti dalla piattaforma CRM (Customer relationship management) già esistente.

Open Bilancio

Sul portale saranno create pagine dedicate alla presentazione dei bilanci comunali in forma chiara e comprensibile, grazie al supporto di grafiche semplici e divulgative. I dati di bilancio e le performance delle aziende partecipate saranno disponibili anche sul portale dell'Agenzia per la Coesione territoriale "OpenPartecipate".

Formazione dipendenti

All'interno del "Piano biennale della formazione" previsto dal "Programma Triennale per la Trasparenza e l'Integrità del Comune di Milano" saranno favorite attività volte a diffondere e radicare nella Pubblica Amministrazione la cultura della trasparenza come ambito fondamentale del rapporto con i cittadini e della professionalità amministrativa al di là degli adempimenti obbligatori.

MIGLIORARE IL DIALOGO CON I CITTADINI

Registro degli accessi civici: creazione di una sezione dedicata all'elenco delle richieste di accesso documentale, di accesso civico e di accesso generalizzato con indicazione dell'oggetto, della data della richiesta e dell'esito con la data della decisione. Un report annuale degli accessi sarà pubblicato successivamente allo scopo di monitorare il fenomeno e progettare interventi di facilitazione.

Partecipazione online: istituzione di un ambiente telematico multicanale all'interno del portale istituzionale per la raccolta delle istanze di accesso civico, dove si potranno presentare e sottoscrivere petizioni, interrogazioni e proposte di deliberazione di iniziativa popolare.

Collaudo civico: in collaborazione con cittadini e associazioni si progetteranno e promuoveranno forme di "collaudo civico" per le attività di pubblicazione delle informazioni del Comune di Milano.

Qualità dei servizi: uno spazio, ripartito per ogni servizio, in cui convergeranno le carte dei servizi, i dati sulle prestazioni rese, sugli obiettivi raggiunti, sulla qualità percepita e la customer satisfaction, con presentazioni sintetiche e infografiche. Saranno riportati anche il controllo di gestione e la valutazione delle prestazioni delle società/associazioni che forniscono servizi in outsourcing, sia ai cittadini sia ai clienti interni.

LE AZIONI DEL GOVERNO DELLA CITTÀ

Agenda pubblica degli incontri dei pubblici decisori: la Giunta Comunale promuoverà la pubblicazione online dell'attività degli assessori, in particolare quella svolta con i portatori di interessi utilizzando la piattaforma "LobbyCal" sviluppata nell'ambito del progetto U.E. Integrity Watch, resa disponibile a titolo gratuito alla Pubblica Amministrazione e già adottata per l'Agenda pubblica degli incontri della Commissione Europea. Saranno rese disponibili anche schede di sintesi con le attività della Giunta.

Anagrafe pubblica degli eletti e dei nominati: l'Amministrazione lavorerà con il Consiglio comunale per agevolare la consultazione dell'attività istituzionale dei consiglieri per valorizzarne la conoscenza e l'impegno. L'obiettivo è documentare le attività dei consiglieri comunali relativamente a votazioni, interrogazioni, ordini del giorno e mozioni.

Si sosterranno infine le iniziative di revisione regolamentare per l'adeguamento dello Statuto Comunale, del Regolamento Partecipazione Popolare, del Regolamento dei Municipi, del Regolamento sull'Accesso agli atti amministrativi ai nuovi strumenti partecipativi e di 'accesso civico generalizzato'.

rosa

Ci troviamo tutti i lunedi sera dalle 21:00, presso la sede di via Sebastiano Del Piombo 11 (M1 Lotto, AmendolaM5 Lotto, Tre Torri, Portello): tutte le indicazioni per raggiungerci a questo link. Per rimanere sempre aggiornati sulle attività dell'Associazione, Vi ricordiamo di consultare il sitoin particolare la sezione appuntamentie Vi invitiamo a diventare nostri follower su TwitterInstagram, Facebook e a iscrivervi al nostro canale Youtube.

L'Associazione Enzo Tortora – Radicali Milano

rosa aret

facebook

twitter

  Youtube 100

   

 

 Iscriviti all'Associazione Enzo Tortora - Radicali Milano

 30 € per un anno di diritti, informazione, battaglie civili!

 1

Questa è una mail generata automaticamente: se rispondi direttamente, la tua mail non potrà essere visualizzata. 

Se vuoi comunicare con noi, scrivi a  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per non ricevere più questa Newsletter: { Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. }

 

www.altpartecipate.it è online 

 

tape edges 

120 cittadini hanno proposto la candidatura di Valerio Federico per arrivare alla liquidazione di Infrastrutture Lombarde insieme a Franco Debenedetti, Benedetto Della Vedova, Adriano Teso, ai parlamentari lombardi Orellana e Catalano, ai professori Guiso e Carnevale Maffè e molte altre personalità. 

Si può continuare a sostenere online la candidatura di Valerio Federico 

firmando il modulo a questo link.

Ultima modifica il Lunedì, 20 Marzo 2017 10:37

Newsletter

facebook  twitter

index  Instagram

 Youtube 100radicalmente nuova

  radioradicale-100 copymeetup-dot-com-e1315717415689

Ordina per
Ricerca Avanzata

 

milrad

 milanosimuove header small

 Schermata 2015-07-31 alle 01.35.32

logo testamento biologico lombardia-2 

 

 

Partito Radicale

 

era-logo-120px

200px-Radicali Italiani

 

anticlericale-logo-120px

luca coscioni logo

 

lia-logo-120px

rosa aret

logok

 

ntc-logo-120px

ncpsg-logo-120px

 

liste bonino-pannella